Incontri di approfondimento su come evitare l'uso del farmaco in allevamento

08/01/2019


La presentazione di Nutri Salus, l’approccio alla nutrizione animale che evita l’uso del farmaco, è andata in scena in due incontri con i protagonisti del settore suinicolo: allevatori e veterinari.



Entrambi gli eventi, i primi di un ciclo che proseguirà per tutto il 2019, si sono tenuti nel nord Italia, nelle provincie di Brescia e Mantova, nel cuore della suinicoltura italiana.



Un ciclo di incontri per presentare il frutto di anni di esperienza di Filiera Nutrizionale che consentiranno agli addetti ai lavori del panorama zootecnico italiano di restare al passo coi tempi, soddisfando le esigenze:

  • Degli animali, che necessitano di una condizione di benessere.
  • Dei consumatori, che chiedono maggiore sicurezza alimentare.
  • Delle leggi europee, che impongono la riduzione dell’uso dei farmaci.

Come si sono svolti gli incontri

Una splendida cornice di pubblico ha preso parte a questi importanti appuntamenti trascorsi in un’alternanza di presentazioni e interessanti dibattiti che i presenti hanno vissuto a diretto contatto con il nostro team aziendale.



Sulla scia dei positivi risultati ottenuti da Filiera Nutrizionale nell’allevamento suino, l’intenzione della nostra squadra di lavoro è stata di condividere un vero e proprio percorso fatto di risultati e testimonianze di allevatori frutto di diversi anni di applicazione di Nutri Salus negli allevamenti italiani.


Di cosa abbiamo parlato: fitoterapia veterinaria e molto altro


Grande attenzione è stata rivolta alla qualità del prodotto fitoterapico, che, durante l’incontro con i veterinari del mantovano, ha decretato l’ingresso in scena del dott. Maurizio Scozzoli, punto di riferimento di Filiera Nutrizionale per il tema fitoterapia veterinaria. In questa occasione, ha spiegato il dott. Scozzoli, la qualità del prodotto è sinonimo di esperienza nello specifico settore della fitoterapia veterinaria che, grazie alle attuali tecnologie, è diventata un elemento cardine della medicina animale moderna.



In occasione dei due appuntamenti è stato poi approfondito il tema dell’antibiotico resistenza, ed in particolare si è concentrata l’attenzione sul ruolo della strategia alimentare Nutri Salus. Infatti, questa alimentazione è basata su tecnologie in grado di evitare l’uso del farmaco in allevamento o, in caso di specifiche esigenze, di consentirne un utilizzo intelligente migliorandone l’effetto nei confronti del patogeno.



Equilibrio Omega 6/Omega 3 della razione, ruolo sulla flora digestiva e azione sul pH dell’alimento e dell’apparato digerente sono le altre tematiche affrontate durante i due eventi. In particolare, è stato dimostrato come Nutri Salus, agendo su questi fattori, incida positivamente sulla salute, sul benessere e sul comfort degli animali.



Dopo le prime due edizioni, durante il 2019, riprenderà in tutto il nord Italia il ciclo di incontri per raccontare agli addetti ai lavori del settore zootecnico, l’importanza di nutrire gli animali con un approccio alimentare che consente di raggiungere la sostenibilità economica, ambientale e sociale delle produzioni zootecniche.



Se vuoi ottenere maggior informazioni su Nutri Salus
o se sei interessato a partecipare ai nostri eventi

CONTATTACI


I nostri articoli

Ricetta lasagna di verdure

12/07/2019
pranzo gustoso e leggero?amici, oggi prepariamo una fantastica lasagna di verdure con un in...

Il cibo e la tua medicina naturale

11/06/2019
noi consumatori di oggi, sempre più attenti a ciò che mangiamo, siamo alla costante ricerca... l’utilizzo di antibiotici per la cura delle patologie podali, delle mastiti e di quelle r...

La filiera che piace a noi e agli animali

20/05/2019
gustoso, nutriente e delizioso, è questo che contraddistingue ogni alimento prodotto con i...

Il futuro del cibo: ritorno alla tradizione

03/05/2019
negli ultimi anni la qualità del nostro cibo è cambiata in modo significativo. prodotti ott...