IL CORRETTO EQUILIBRIO NUTRIZIONALE TRA OMEGA 6 E OMEGA 3

13/09/2018

perché è fondamentale l’equilibrio nutrizionale tra gli acidi grassi polinsaturi omega 6 e omega 3

Spesso siamo indotti a pensare che il corpo umano utilizza i grassi ai soli fini energetici, in realtà gli Omega 3 e gli Omega 6 giocano un ruolo fondamentale nella formazione delle membrane cellulari. Tali membrane utilizzano per le loro funzioni degli ormoni che autoproduciamo chiamati “eicosanoidi” i quali possono essere “pro infiammatori” o “anti infiammatori”. Entrambi sono indispensabili, ma chiaramente un eccesso di produzione di ormoni pro infiammatori, causa effetti negativi per le nostre cellule e per la nostra salute. La regolazione della produzione di questi ormoni è data dall’equilibrio tra Omega 6 e Omega 3.
Per il corretto funzionamento del nostro organismo, il rapporto tra Omega 6 e Omega 3, deve essere inferiore o uguale a 4 come riporta l’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) che evidenzia come “bisognerebbe consumare ogni quattro grammi di omega 6 almeno un grammo di omega 3”.
 
8.png


Purtroppo, l’attuale dieta umana ha in media un rapporto di 15 : 1. Ovvero, 15 volte più Omega 6 rispetto agli Omega 3, senza dimenticare che in alcuni individui tale proporzione è ancora più sbilanciata. Questo squilibrio è causato da due ragioni principali:
Il sistema alimentare dell’allevamento moderno è basato su materie prime ricche in Omega 6 come soia, orzo e mais che impoveriscono in Omega 3 i prodotti derivati come carne, uova e latticini.
L’eccessivo impiego da parte dell’industria alimentare di oli di semi e derivati ricchi in Omega 6 per la preparazione di biscotti, merendine, grissini, creme, sughi, salse e alimenti confezionati.


COME AGISCE FILIERA NUTRIZIONALE PER RIPRISTINARE L’EQUILIBRIO NEI SUOI PRODOTTI

Filiera Nutrizionale utilizza nell’alimentazione animale materie ricche in Omega 3 come erba, foraggi, semi di canapa e semi di lino che svolgono un effetto positivo per l’animale e per la qualità dei prodotti derivati. Il latte, la carne, il formaggio e le uova, tornano così ad essere alimenti benefici per la nostra salute e riacquistano le proprietà nutrizionali perse nel corso degli anni. Oltre a questo, Filiera nutrizionale promuove l’utilizzo di speciali farine vegetali ricche in Omega 3, ottime per l’utilizzo nella preparazione dei prodotti da forno quali grissini, pane, biscotti e pizze.
 

COSA PREVENIAMO CON IL CORRETTO EQUILIBRIO NUTRIZIONALE

Il consumo eccessivo di Omega 6 è dannoso per la nostra salute in quanto incrementa l’attività pro-infiammatoria, pro-aggregante e porta all’aumento del rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari, cronico-degenerative e metaboliche.
Il corretto equilibrio Omega 6/Omega 3 ha un ruolo molto importante perché modula questi processi infiammatori. Non a caso questo equilibrio viene definito “vitale” e numerose sono le evidenze fornite dalla comunità scientifica internazionale riguardanti la sua importanza.
 
9.png



 

Notizie

Meno farmaci se si lavora bene fin dai primi giorni

19/03/2019
L’allevamento ha di fronte la sfida della sostenibilità. Sostenibilità che passa soprattutto dal minor consumo di farmaci. Minor consumo di farmaci che è possibile soltanto lavorando bene già ...

Incontri di approfondimento su come evitare l’uso del farmaco in allevamento

08/01/2019
La presentazione di Nutri Salus, l’approccio alla nutrizione animale che evita l’uso del farmaco, è andata in scena in due incontri con i protagonisti del settore suinicolo: allevatori e ...

NUTRI SALUS: la nutrizione che evita l’uso del farmaco

28/11/2018
Dalla consapevolezza che l’attenzione da parte di tutti è focalizzata sulla riduzione dell’impiego dei medicinali, Filiera Nutrizionale, insieme all'aderente Deatech, ha realizzato Nutri Salus, ...

Il Parmigiano Reggiano di Filiera Nutrizionale protagonista al World Cheese Awards

16/11/2018
Un’alimentazione migliore per l’uomo, che rispetta il benessere degli animali e che salvaguarda l’ambiente. Da questi valori è nato il Parmigiano Reggiano del caseificio “Traversetolese” di ...